.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA

.

.

AUTOSTRADA A1 MILANO NAPOLI Ampliamento alla 3a corsia nel tratto compreso tra Barberino di Mugello e Firenze Nord

SPEA Ingegneria Europea

.

.

.

.

space

SPEA ENGINEERING spa

.

IL MONITORAGGIO DEI BENI ARCHITETTONICI

 

Aspetti generali

Il monitoraggio dei beni architettonici per l’area interessata dall’ampliamento alla terza corsia dell’Autostrada A1 ha lo scopo di controllare i potenziali fattori di rischio derivanti dall’attuazione dell’intervento.
In particolare, tenuto conto della “fragilità” che caratterizza i manufatti antichi e al tempo stesso dell’obbligo di garantirne la conservazione secondo quanto disposto dalle vigenti disposizioni di tutela dei beni culturali, sono stati individuati degli edifici vincolati che saranno oggetto di monitoraggio.

Il monitoraggio prevede per gli edifici sottoposti a vincolo la redazione di specifici testimoniali di stato attestanti lo stato di conservazione ante operam dell’immobile.

Oltre ai testimoniali, in funzione della distanza dall’infrastruttura autostradale e delle lavorazioni previste, verranno eseguiti nella fase di corso d’opera dei rilievi vibrazionali e topografici sui suddetti edifici.

 

Vincoli architettonici

1) COMPLESSO DI SANTA LUCIA A COLLINA CON TERRENI (id univoco bene:  90480051575)

2) VILLA GINORI CON ANNESSA CAPPELLA (id univoco bene:  90480050499)

3) EX ORATORIO DI SAN DONATO O DI SANTA MARIA TRA DUE MARINE (id univoco bene:  90480051665)

4) VILLA SAN DONATO O VILLA CARMINE (id univoco bene: 90480051182)

 

* si consiglia di scaricare la planimetria Pdf

PDF VISUALIZZA PDF

space

.

.

.

.

web engineering by ADD TECHNOLOGIES

.